Come pulire l’acciaio inossidabile: rimedi e segreti

 In blog, guide, news, pentole

Per fortuna, non importa quanto siano macchiate le nostre pentole, c’è un modo super economico e facile per farle sembrare di nuovo nuove. Richiederà una buona dose di olio di gomito, ma il risultato ci renderà felici.

Sono così brillanti e lucenti quando le compriamo per la prima volta, che quasi abbiamo paura ad usarle. Ma col passare del tempo anche le migliori pentole in acciaio inox possono acquisire macchie marroni e aree scolorite che non andranno via con il normale lavaggio delle stoviglie. Questo tipo di colorazione è abbastanza comune per l’acciaio inossidabile, ma è un po’ antiestetico, in particolare se non trattato. Generalmente la causa di queste manifestazioni risiede nell’uso della fiamma troppo alta durante la cottura, o nel posizionamento della pentola su di un fornello molto più grande rispetto al diametro del fondo.
Spesso mi ritrovo a dire che tutte le pentole, acciaio inossidabile e antiaderenti, devono essere usate su fiamme basse o medie nel caso del gas mentre, per l’induzione, su potenze che raramente sfiorano il massimo dell’energia elettrica.

COME RIMUOVERE IL CIBO

Rimuovere il cibo con acqua bollente

Necessario: acqua e sapone per piatti.
Credo che questo sia il metodo più semplice di tutti. Iniziamo rimuovendo tutto il cibo possibile dalla padella, poi la riempiamo di acqua e qualche goccia di sapone liquido per piatti. Portiamo l’acqua ad ebollizione e, con una spazzola per piatti, grattiamo il cibo in eccesso che si sarà staccato con facilità.

Rimuovere il cibo con aceto e bicarbonato di sodio

Necessario: acqua, aceto, bicarbonato di sodio.
Riempiamo di acqua la pentola cercando di coprire tutta la parte bruciata che vogliamo rimuovere. Aggiungiamo 1 tazza di aceto di vino bianco e portiamo l’acqua ad ebollizione.
Togliamo dal fuoco e aggiungiamo 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio. Mescoliamo bene e lasciamo agire per 15 minuti. Scoliamo l’acqua e procediamo a pulire la pentola con una spugna non abrasiva.

Rimuovere il cibo con crema di tartaro

Necessario: acqua, cremor tartaro.
Il cremor tartaro è spesso usato per donare sofficità agli impasti in pasticceria e non solo.
Prepariamo una pasta abrasiva mescolando il cremor tartaro con dell’acqua, cerchiamo una consistenza tipo dentifricio. La spalmiamo su tutte le zone interessate della pentola e la lasciamo agire una notte intera. Risciacquiamo la pentola con acqua e rimuoviamo ogni traccia del composto.

Rimuovere il cibo con sale e limone

Necessario: sale, succo di limone.
Spremiamo il succo di un limone nella padella e aggiungiamo il sale.
Lasciamo agire il composto per circa 10 minuti. Aggiungiamo ancora sale nella padella e strofiniamo subito con una spazzola per piatti. Terminata l’operazione procediamo a lavare ed asciugare la padella.

acciaio-limoni

COME RIMUOVERE LE BRUCIATURE

Rimuovere le bruciature con bicarbonato di sodio

Necessario: bicarbonato di sodio.
Assicuriamoci che la pentola sia completamente asciutta, poi cospargiamo il fondo con del bicarbonato di sodio. Con un panno asciutto strofiniamo i punti bruciati, possiamo aggiungere anche qualche goccia di acqua per creare una pasta. Risciacquiamo con cura.

Rimuovere le bruciature con bicarbonato di sodio e detersivo per piatti

Necessario: bicarbonato di sodio, detersivo per piatti.
Prepariamo una pasta abrasiva mescolando insieme il bicarbonato di sodio con qualche goccia di detersivo per piatti. Applichiamo la pasta sulle zone interessate dalle bruciature e lasciamo agire per alcune ore. Risciacquiamo con cura ed asciughiamo.

Rimuovere l’olio bruciato con la coca cola

Necessario: coca cola.
Questa tecnica riesce particolarmente su sostanze appiccicose.
Versiamo la cola all’interno della pentola fino a coprire la zona interessata. Non appena inizia a sobbollire la togliamo dal fuoco e puliamo le zone interessate con un raschietto o una spazzola per piatti. Risciacquiamo con cura ed asciughiamo.

cover-iphone

L’acciaio inossidabile è spesso considerato il meglio del meglio quando si tratta di pentole. Utilizzato nelle case di tutto il mondo e anche da chef professionisti, ci sono diversi motivi per cui anche le migliori pentole in acciaio inox sono una buona scelta.
Leggi l’articolo sulle batterie di pentole in acciaio inossidabile per conoscere svantaggi e vantaggi.

LE MIGLIORI PENTOLE IN ACCIAIO INOSSIDABILE

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search