Crostata doppio gusto: albicocche e frutti di bosco

CROSTATA DOPPIO GUSTO: ALBICOCCHE E FRUTTI DI BOSCO

La crostata doppio gusto è perfetta per accontentare tutti e anche per finire i barattoli di confettura avanzata! Ecco come preparala in pochi e semplici passaggi.

CONSIGLIATI PER QUESTA RICETTA

DIFFICOLTÀ: FACILE
PREPARAZIONE: 25min
COTTURA: 35 min
COSTO: basso

INGREDIENTI

320 g di farina ’00
80 g di olio di semi di girasole
1 uovo intero
2 tuorli d’uovo
110 g di zucchero
8 g di lievito per dolci (1/2 cucchiaino)
buccia grattugiata di 1/2 limone (o arancia)
1 pizzico di sale
confettura di albicocche
confettura di frutti di bosco

CROSTATA DOPPIO GUSTO: ALBICOCCHE E FRUTTI DI BOSCO

PROCEDIMENTO

La crostata doppio gusto è perfetta per consumare i barattoli di confettura avanzati in dispensa. Con questa idea possiamo preparare una buonissima crostata di frutta che farà felice il nostro palato e anche quello dei nostri amici. Per questa preparazione preferisco usare la pasta frolla senza burro, questa ci permette di ottenere un risultato friabile, gustoso e senza sbriciolarsi al taglio.

Per la sua preparazione possiamo usare una planetaria o un robot da cucina con la lama in plastica, adatta agli impasti, oppure a mano. Rompiamo le uova più il tuorlo in una boule, aggiungiamo lo zucchero, la scorza di un limone grattugiato e l’olio. Mescoliamo per alcuni instanti fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Nella farina versiamo la metà di una bustina di lievito per dolci, poi mettiamo tutto nello spargi farina e procediamo a farla scendere a pioggia negli altri ingredienti. Mescoliamo con una forchetta e mettiamo un pizzico di sale. Amalgamiamo l’impasto e lo versiamo sulla spianatoia, lo lavoriamo velocemente fino a renderlo composto. Formiamo una palla e l’avvolgiamo nella pellicola trasparente, poi lo mettiamo in frigorifero per almeno un ora prima di adoperarlo per la nostra ricetta.

Spolveriamo il piano di lavoro con un po’ di farina, disponiamo l’impasto al centro e lo stendiamo dolcemente con il mattarello. Diamo la forma a seconda dello stampo, io ho usato quello rettangolare della foto. Non stendiamo la frolla troppo sottile. Adagiamo la pasta frolla nella base dello stampo, non c’è bisogno di foderarlo in quanto essendo grasso l’impasto si staccherà facilmente dopo essere stato cotto. Teniamoci un pezzetto di impasto da parte che ci servirà per fare le strisce decorative. Con un cucchiaio stendiamo la confettura di albicocche fino a coprire la metà della superficie, mentre l’altra la ricopriamo con la confettura di frutti di bosco. Livelliamo bene e lasciamo da parte.

Prendiamo la frolla senza burro che abbiamo tenuto da parte e stendiamola con il mattarello non troppo sottile. Con un coltello ritagliamo delle strisce da mettere sulla composta disegnando il tipico intreccio delle crostate. Procediamo prima in un verso e poi nell’altro, accavallando semplicemente la pasta ritagliata sopra l’altra. Dolcemente premiamo con le dita per uniformare l’impasto lungo tutto il bordo dello stampo. Inforniamo in un forno già caldo per circa 25 minuti a 180°. Terminata la cottura lasciamo riposare prima di servire la crostata doppio gusto.

SUGGERIMENTO

Questa crostata ci permette di usare qualsiasi gusto di confettura o marmellata, la possiamo anche farcire con crema e cioccolato.

SEGUIMI SUI SOCIAL

noi single in cucina youtube

Ultimo aggiornamento Amazon 2022-08-18 at 20:52

Articoli consigliati