Frittata di patate con cipolla e pancetta

frittata di patate con cipolla e pancetta

La frittata perfetta

La frittata di patate con cipolla e pancetta è qualcosa da provare assolutamente! Un connubio di sapori che non dimenticherete facilmente.

DIFFICOLTÀ: facile
PREPARAZIONE: 5 min
COTTURA: 10 min
COSTO: basso

INGREDIENTI

3 uova
2 patate medie
una cipolla media
50 g di pancetta arrotolata
parmigiano
pangrattato
sale e pepe
olio evo

FRITTATA DI PATATE CON CIPOLLA E PANCETTA

PROCEDIMENTO

La frittata di patate con cipolla e pancetta rappresenta da sempre l’arte del recupero, non si butta mai niente, soprattutto in cucina. Per questa facile preparazione mi avvalgo della mia nuova padella girafrittata, perfetta come poche altre e anche molto bella da vedere. Se avete la classica padella doppia fornetto è ottima anche quella. Come tutte le padelle antiaderenti, ricordiamoci sempre di non usare la fiamma troppo alta e di non lavarle mai in lavastoviglie.

Per questa ricetta recupero un avanzo di patate lesse, voi usate quelle fresche. Scaldiamo una padella sul fuoco basso, aggiungiamo dell’olio evo poi la patata a tocchetti. Tagliamo la cipolla e aggiungiamola in cottura fin tanto che si formi una deliziosa crosticina con le patate. Nel frattempo sbattiamo le uova in una boule aggiungendo un cucchiaio di parmigiano, uno di pangrattato, un goccio di acqua (o latte) sale e pepe. Usiamo una forchetta o una piccola frustina per gonfiare il preparato. I più pigri possono usare anche un mini robot da cucina.

Alziamo leggermente la fiamma e versiamo il composto sulle patate in cottura, continuando a frustare nella boule per fare scendere bene tutti gli ingredienti. Mentre la frittata si avvia alla cottura prendiamo la pancetta arrotolata e, dividendola fra le mani, la inseriamo nella frittata sino a ricoprirla tutta, come nella foto. Se usate la padella girafrittata vi consiglio di scaldare sul fuoco l’altra metà con un goccino di olio evo, qualche minuto e poi l’agganciamo alla principale. Chiudiamo le due unità e con presa ferma rigiriamo la padella sul fuoco continuando la cottura. Se usate la padella antiaderente classica, servitevi di un piatto per capovolgere la frittata.

Lasciamo andare a fuoco medio basso per diversi minuti perché in questo momento la pancetta starà rilasciando il suo grasso profumando la cottura. Possiamo aprire la parte superiore della padella per verificare lo stato della cottura. Richiudiamo le due unità e rigiriamo ancora. Spegniamo il fuoco e impiattiamo la frittata di patate con cipolla e pancetta.

SEGUIMI SUI SOCIAL

noi single in cucina youtube

Ultimo aggiornamento Amazon 2021-10-19 at 02:56

Articoli consigliati