Funghi trifolati

funghi-trifolati

Pochi minuti per un contorno semplice e gustoso

I funghi trifolati sono un contorno classico e semplice da preparare. Indicati per accompagnare i secondi piatti a base di carne e perfetti anche come seconda portata leggera! I funghi sono una preparazione base spesso usata per i ripieni di torte salate, insieme ad altri ingredienti.

DIFFICOLTÀ: facile
PREPARAZIONE: 5 min
COTTURA: 20 min
COSTO: basso

INGREDIENTI

250 gr di funghi
1 spicchio di aglio
prezzemolo
succo di limone
olio extra vergine d’oliva
sale e pepe q.b.

FUNGHI TRIFOLATI

PROCEDIMENTO

I funghi trifolati sono molto semplici da cucinare.Prima di iniziare la preparazione è bene sempre lavare i funghi perché, anche se comprati al supermercato in splendide confezioni, conservano residui di terra che sarebbero fastidiosi da trovare in bocca. Quindi, li mettiamo in ammollo in un recipiente, oppure in uno scolapasta e li passiamo bene sotto il getto dell’acqua. Mettiamo sul fuoco una padella antiaderente con dell’olio evo, non appena sarà caldo aggiungiamo lo spicchio d’aglio ad insaporirlo. Nel frattempo tamponiamo i funghi dall’acqua eccessiva e li versiamo direttamente nella padella. Li rigiriamo spesso con una spatola per fare in modo di bagnarli nell’olio caldo e profumato, lasciandoli andare a fiamma vivace per circa 20 minuti.

Sarà proprio questa che aiuterà i funghi a perdere la loro naturale acqua, asciugandoli durante la cottura e preparandoli al risultato finale. Aggiungiamo il sale e il pepe e rigiriamo ancora. Non appena l’acqua sarà evaporata, abbassiamo la fiamma per una cottura gentile e uniamo del succo di limone che restringerà i funghi nell’ultima parte della cottura. Lasciamo quindi evaporare il tutto e uniamo il prezzemolo. Qualche minuto a fiamma vivace per poi servire. Il risultato sarà notevolmente ridotto rispetto al volume dei funghi appena acquistati. Guarda il video della ricetta qui sotto.

SUGGERIMENTO

I funghi trifolati sono una preparazione base per la realizzazione di alcune torte rustiche, come la variante della quiche lorraine. Basta aggiungere della ricotta, un uovo e del parmigiano per ottenere un gustoso ripieno da aggiungere alla base di pasta sfoglia.

SEGUIMI SUI SOCIAL

noi single in cucina youtube

Ultimo aggiornamento Amazon 2022-03-05 at 20:59

Articoli consigliati