fbpx

Gnocchi con fonduta di parmigiano e zucca

 In primi facili, primi piatti, primi sfiziosi, primi veloci, ricette

Questo articolo è stato aggiornato il

Gli gnocchi con fonduta di parmigiano e zucca sono un ricco primo piatto, uno di quelli di cui ne mangeresti ancora, e poi, ancora. Il contrasto sapido della fonduta di parmigiano si sposa dolcemente con la zucca gratinata in forno. Un connubio interessante da esplorare.

DIFFICOLTÀ: facile
PREPARAZIONE: 20
min
COTTURA: 4 min
COSTO: basso

INGREDIENTI:

200 gr di gnocchi
80 gr di zucca a cubetti
40 gr di parmigiano
100 ml di panna da cucina
1 tuorlo d’uovo
rosmarino
sale

GNOCCHI CON FONDUTA DI PARMIGIANO E ZUCCA

PROCEDIMENTO:

Gli gnocchi con fonduta di parmigiano e zucca rappresentano al meglio il primo piatto goloso, di quelli di cui ne mangeresti ancora, e poi, ancora. Un ricetta alla portata di tutti che dona grande soddisfazione nella realizzazione.

Per questa ricetta preferisco usare la zucca a cubetti surgelata che si trova al supermercato, molto più pratica e veloce. Se preferiamo la zucca fresca, ancora meglio. Disponiamo i cubetti di zucca su una teglia con carta da forno, bagniamoli con dell’olio evo e del sale. Prendiamo gli aghi del rosmarino fresco e spargiamoli sopra alla zucca. Inforniamo a 200° per 10 minuti, in modo da cuocerli velocemente e renderli croccanti all’esterno. Appena cotti li teniamo da parte.

Mettiamo a bollire una pentola d’acqua per la cottura degli gnocchi di patate. In una casseruola mettiamo il tuorlo d’uovo e la panna da cucina con un pizzico di sale. Amalgamiamo a freddo fino a fondere il tuorlo nella panna. A questo punto scaldiamo il composto sul fuoco, a fiamma bassa mi raccomando, e iniziamo a rimestare la fonduta. Aggiungiamo il parmigiano poco alla volta, facendolo assorbire al composto. Cerchiamo di lasciare la fonduta leggermente liquida senza renderla troppo asciutta.

Appena l’acqua bolle possiamo immergere gli gnocchi di patate e aspettare che tornino a galla. Con un mestolo forato li preleviamo e li caliamo direttamente nella pentola della fonduta di parmigiano. Delicatamente amalgamiamo gli gnocchi e, se li vediamo troppo asciutti, aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua di cottura. Il risultato deve essere morbido e vellutato.
Questa operazione deve durare 30 secondi, per non prolungare la cottura degli gnocchi e renderli molli.

Impiattiamo gli gnocchi in una fondina e cospargiamoli con i cubetti di zucca che abbiamo cotto nel forno. Per gli irriducibili del parmigiano, possiamo condire con un cucchiaio a pioggia sopra agli gnocchi con fonduta di parmigiano e zucca. Qualche ago di rosmarino per decorare il piatto.

SUGGERIMENTO

Se la fonduta dovesse impazzire, possiamo aggiungere un cucchiaino di farina durante la lavorazione. Per cucinare con più sicurezza prova ad usare le padelle antiaderenti.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

Send this to a friend