Impastatrice planetaria: tutti la vogliono

Aggiornato il Giugno 17th, 2020 at 01:15 pm

Tutti la vogliono: ma è davvero così indispensabile? Parliamone

L’ impastatrice planetaria è un gadget accattivante grazie al suo design curato e alla gamma di colori disponibili. Considerata da molti indispensabile, è sempre più presente nelle nostre cucine, a volte anche solo per arredare il piano di lavoro. Ma sarà davvero così utile? Parliamone.

L’impastatrice planetaria da molti anni è diventata un must have in cucina. Esattamente come capita per le collezioni di moda, dove troviamo sempre il capo da avere obbligatoriamente nell’armadio, anche la planetaria ha raggiunto la sua fama di indispensabile. Non esiste ricetta che non la nomini, non esiste preparazione che non sia più adatta da fare con una macchina come questa. Ma è veramente così indispensabile? Dipende. Se siamo amanti della cucina e ci piace dare sfogo alla nostra creatività, sicuramente una impastatrice planetaria ci solleverebbe non poco da faticose preparazioni. Se invece siamo di quelli che la cucina la vivono in maniera defilata, allora la scelta non si pone proprio: non serve, basta un semplice frullatore ad immersione o uno sbattitore elettrico.

MA QUANTI ACCESSORI SERVONO?

Come per molti elettrodomestici, esistono una varietà infinita di impastatrici, con dotazioni di base o con interminabili set di inutili accessori che mai si utilizzeranno. Già, perché se non intendiamo farne un uso professionale, e sottolineo professionale, non ha davvero senso spendere così tanti soldi per una macchina al top di gamma. Prima dell’acquisto è importante valutare con molta chiarezza il tipo di uso che ne andremo a fare. Il budget e il modello, saranno la seconda valutazione da fare. A meno che non dobbiate aprire un’attività o confezionare in casa dolci da vendere ai ristoranti, una macchina costosa dotata di molti accessori non vi servirà poi a molto. Meglio valutare le ottime proposte di impastatrici ecoomiche.

IMPASTATRICE PLANETARIA: LA MIA ESPERIENZA

Personalmente ne ho usate diverse e tutte molto performanti nella loro semplicità, perfette per un uso casalingo con le dotazioni di base. Infatti con i soli 3 ganci in dotazione, si possono fare tutti gli impasti e lavorazioni al pari di una planetaria professionale. Ciambelloni, pane, pasta all’uovo e pizza, diventeranno un vero gioco da ragazzi. La dotazione di accessori per i modelli più costosi sfiora l’incredibile. Oltre ai più conosciuti complementi per fare la pasta all’uovo, troviamo anche meccanismi in grado di pesare la farina e di farla scivolare nella ciotola in metallo, setacciandola al tempo stesso! Non mancano poi i vasi per fare i frullati, il tritacarne e la macchina per fare il gelato. Ma qui stiamo andando davvero oltre ogni immaginazione.

IMPASTATRICE PLANETARIA: COME VALUTARE L'ACQUISTO

La cosa più semplice da fare è quella di valutare se questo tipo di elettrodomestici troveranno un posto fisso sul nostro banco da lavoro. Perché solo in questo caso saremo più invogliati ad usarli per qualsiasi preparazione. In caso contrario, sarà facile che tutto finisca in qualche armadietto della cucina e che venga usato solo in occasioni speciali. Ritornando quindi a lavorare a mano per praticità, oltre che per la pigrizia di montare e smontare l’impastatrice planetaria.

    Ultimo aggiornamento Amazon 2020-08-07 at 14:34

    Articoli Consigliati