fbpx

Rigatoni funghi e porri

 In primi al forno, primi piatti, primi sfiziosi, ricette

Questo articolo è stato aggiornato il

I rigatoni funghi e porri sono un primo piatto adatto tutto l’anno. Perfetto per occasioni importanti e pratico da preparare in anticipo e gratinare in forno poco prima di andare in tavola. La pasta italiana protagonista della tavola della domenica, e non solo. Scopri che ricetta gustosa!

DIFFICOLTÀ: media
PREPARAZIONE: 25
min
COTTURA: 14 min
COSTO: medio

INGREDIENTI:

100 g rigatoni
50 g funghi porcini
porro
50 g besciamelle
parmigiano
olio evo
sale e pepe

Salsa besciamella
25 g di burro
25 g di farina
250 g di latte
noce moscata
sale pepe

RIGATONI FUNGHI E PORRI

PROCEDIMENTO:

I rigatoni funghi e porri sono un connubio si sapori interessante. La delicatezza del porro con il sapore dei funghi, si tuffa nella besciamella morbida e profumata di noce moscata.

Mentre aspettiamo che l’acqua raggiunga il bollore, in una padella -meglio una wok- scaldiamo dell’olio evo e facciano rosolare dei funghi porcini a pezzettoni. Io per pigrizia uso quelli surgelati, sono un misto di diverse qualità già pronti da saltare in padella! Mentre i funghi cuociono a fiamma bassa, tagliamo il porro usando la parte verde per dare colore alla ricetta. Lo tagliamo a rondelle di poco spessore, così cuocerà in fretta. A metà cottura dei funghi, uniamo il porro e lasciamo stufare.

Ora prepariamo la besciamella. Anche in questo caso, possiamo usare delle pratiche monoporzioni già pronte che troviamo al supermercato. In un pentolino scaldiamo il burro a fuoco basso, non appena sciolto incorporiamo la farina. Mescoliamo con una frusta e uniamo bene gli ingredienti. Versiamo il latte freddo tutto in una volta continuando a mescolare finché non raggiunge il bollore. Lasciamo cuocere per circa 20 minuti, poi spegniamo la fiamma e aggiungiamo una grattugiata di noce moscata per insaporire la besciamella.

Scoliamo i rigatoni al dente e li versiamo direttamente nella wok. Alziamo leggermente la fiamma e saltiamo la pasta per qualche istante, poi aggiungiamo la besciamella e mantechiamo. Immancabile una generosa manciata di parmigiano con un pizzico di sale e del pepe. I rigatoni funghi e porri sono pronti da servire, se vogliamo possiamo lasciarli gratinare in forno per 5 minuti usando la modalità grill.

Per condire i rigatoni funghi e porri dobbiamo usare la besciamella. Questa salsa la possiamo preparare con anticipo, anche il giorno prima, e conservare in frigorifero. Al momento dell’uso basterà riscaldarla qualche minuto aggiungendo un goccio di latte.  Se vogliamo una besciamella più leggera, possiamo sostituire metà del latte con acqua.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

plumcake-ai-mirtilli
 
Send this to a friend