Pasta frolla senza burro: impasto base

PASTA FROLLA SENZA BURRO

La pasta frolla senza burro è una preparazione base perfetta per molti dolci. Crostate alla frutta, biscotti e tartellette saranno ancora più facili da preparare. Ecco come fare l’impasto base della frolla.

DIFFICOLTÀ: FACILE
PREPARAZIONE: 15min
COTTURA: 35 min
COSTO: basso

INGREDIENTI

320 g di farina ’00
80 g di olio di semi di girasole
1 uovo intero
2 tuorli d’uovo
110 g di zucchero
8 g di lievito per dolci (1/2 cucchiaino)
buccia grattugiata di 1/2 limone (o arancia)
1 pizzico di sale

PASTA FROLLA SENZA BURRO

PROCEDIMENTO

La pasta frolla senza burro è considerata una preparazione base perfetta per biscotti, crostate di frutta, tartellette e molti altri dolci. La versione più conosciuta è quella con il burro, mentre questa è più adatta a chi è intollerante al lattosio o semplicemente non ama il burro. La frolla senza burro può essere usata per qualsiasi dolce e si può preparare con ogni tipo di farina, con aggiunta di cacao o aromi come l’arancio e il limone. Se la vogliamo fare al cioccolato sostituiamo 50 grammi di farina con il cacao. È facile da lavorare e, una volta cotta, rimane friabile e profumata.

Per la sua preparazione possiamo tranquillamente lavorare a mano oppure usare una planetaria o un robot da cucina con la lama in plastica, adatta agli impasti. Rompiamo le uova più il tuorlo in una boule, aggiungiamo lo zucchero, la scorza di un limone grattugiato e l’olio. Mescoliamo per alcuni instanti fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Nella farina pesata versiamo la metà di una bustina di lievito per dolci, poi mettiamo tutto nello spargi farina e procediamo a farla scendere a pioggia negli altri ingredienti. Mescoliamo con una forchetta e mettiamo un pizzico di sale. Amalgamiamo l’impasto e lo versiamo sulla spianatoia, lo lavoriamo velocemente fino a renderlo composto. Formiamo una palla e l’avvolgiamo nella pellicola trasparente, poi lo mettiamo in frigorifero per almeno un ora prima di adoperarlo per la nostra ricetta.

SUGGERIMENTO

La pasta frolla senza burro la possiamo preparare anche il giorno prima dell’utilizzo. La frolla si conserva in frigorifero fino a 3 giorni, mentre nel congelatore fino a 6 mesi. Se la congeliamo stendiamola leggermente per farla scongelare più rapidamente.

SEGUIMI SUI SOCIAL

noi single in cucina youtube

Ultimo aggiornamento Amazon 2022-01-27 at 04:04

Articoli consigliati