Pesto ai peperoni: pronto in pochi minuti

pesto-ai-peperoni

Pesto ai peperoni, non solo per condire la pasta

Perfetto per condire la pasta, oltre che per bruschette e formaggi. Mi piace servirlo sulla pasta con una grattugiata di ricotta salata! Preparalo in soli 5 minuti.

DIFFICOLTÀ: facile
PREPARAZIONE: 10 min
COSTO: basso

INGREDIENTI

200 g di peperoni sottolio
100 g di mandorle
100 g di parmigiano
basilico fresco
1/2 spicchio di aglio
olio evo
sale

PESTO AI PEPERONI

PROCEDIMENTO

Il pesto ai peperoni è un ottima salsa che può essere impiegata in diversi modi, non solo per condire la pasta. Se amate la cucina tradizionale, e avete tempo per farla, iniziate a cuocere i peperoni al forno, a spellarli e a tagliarli a pezzi. Io, preferisco usare i peperoni sottolio che compro al supermercato, in alternativa quelli fatti in casa da zia Paola! Per questa preparazione ci aiutiamo con un mixer ad immersione, oppure con un mini robot da cucina.

Scoliamo dall’olio di conservazione i peperoni, poi li tagliamo grossolanamente per metterli nel bicchiere cutter del frullatore ad immersione. Uniamo 1/2 spicchio di aglio (lo possiamo anche omettere si ci disturba), le mandorle e il basilico. Chiudiamo e procediamo a frullare a piccoli impulsi, quindi non in maniera continuativa, per non stressare il basilico. Apriamo il cutter e uniamo il parmigiano grattugiato, una presa di sale e l’olio evo. Frulliamo ancora a impulsi ma per più tempo.

In questo modo otteremo un pesto ai peperoni con una consistenza granulosa, se invece frulliamo in maniera continua, otteremo una salsa omogenea. In base all’utilizzo che ne vogliamo fare possiamo decidere il tipo di consistenza. L’importante è non scaldare troppo il pesto durante la lavorazione perché il basilico tende a diventare amaro. Terminata la preparazione possiamo mettere la salsa in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. La possiamo conservare per diversi giorni, oppure congelare in piccole porzioni da usare quando vogliamo.

SUGGERIMENTO

La ricetta del pesto ai peperoni può essere variata anche con altri ingredienti, possiamo aggiungere della ricotta fresca per renderlo più delicato.

SEGUIMI SUI SOCIAL

noi single in cucina youtube

    Ultimo aggiornamento Amazon 2020-12-04 at 22:25

    Articoli consigliati