fbpx

Pesto greco: una gustosa alternativa

 In pesto, ricette, salse e sughi, salse senza cottura, salse sfiziose, snack e aperitivo, sughi bianchi

La feta protagonista in un intenso equilibrio di sapori. Il pesto greco è l’alternativa al solito, buono, pesto alla genovese. Questa ricetta si prepara in 5 minuti: provala anche tu.

DIFFICOLTÀ: facile
PREPARAZIONE: 5
min
COSTO: basso

INGREDIENTI:

70 g olive nere
50 g di feta
foglie di menta
1 spicchio di aglio
succo di limone
olio evo

PESTO GRECO

PROCEDIMENTO:

Per la preparazione del pesto greco abbiamo bisogno di un frullatore ad immersione e dell’accessorio cutter.
Nel bicchiere con le lame inseriamo le olive nere denocciolate, uno spicchio di aglio e qualche foglia di menta. Non abbiamo paura ad usare la menta in queste preparazioni perché è una chiave vincente! Ora tagliamo a cubetti della feta e la uniamo agli altri ingredienti, possiamo anche spezzettarla con le mani se vogliamo. Aggiungiamo l’olio evo ed un goccio di succo di limone, chiudiamo il cutter e procediamo a frullare a impulsi per ottenere una consistenza granulosa. Personalmente amo il pesto poco frullato, trovo piacevole la sensazione di riconoscere gli ingredienti al palato, al contrario di una salsa troppo liscia e lavorata. Se vediamo che il composto risulta troppo asciutto, non dobbiamo fare altro che aggiungere ancora dell’olio evo o un goccio di succo di limone. Usiamo il pesto greco come condimento per un pasta fredda, magari aggiungendo qualche pomodorino. Il pesto greco è perfetto anche come salsa da spalmare su dei crostini di pane, magari per un apertivo fra amici. In questo caso, dopo averlo preparato, lo lasciamo riposare alemeno un’ora in frigorifero. In questo modo si compatterà maggiormente e risulterà migliore da spalmare.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

Send this to a friend