fbpx

Platessa arancia e pomodorini

 In ricette, secondi facili, secondi leggeri, secondi piatti, secondi sfiziosi, secondi veloci

La platessa è un pesce delicato che si sposa bene con molte ricette. Facile da preparare è perfetto per ogni occasione. Nella dieta, la platessa può essere consumata anche con una certa regolarità e in porzioni medie.

DIFFICOLTÀ: facile
PREPARAZIONE: 10
min
COTTURA: 10 min
COSTO: basso

INGREDIENTI:

250 g filetti platessa
100 g pomodori datterino
scalogno
1 arancia
olio evo
pepe

PLATESSA ARANCIA E POMODORINI

PROCEDIMENTO:

Per preparare la platessa arancia e pomodorini, laviamo una manciata di pomodori datterino poi, su di un tagliere, procediamo a tagliarli a striscioline nel senso della lunghezza. Li raccogliamo in una piccola boule e lasciamo che scolino la loro acqua di vegetazione. Con uno sbuccia patate tagliamo la scorza di un arancia non trattata e ben lavata. Cerchiamo di non prendere anche la parte bianca perché molto amara, e rovinerebbe l’equilibrio dei sapori. Tagliamo la scorza a piccole listarelle, il più sottile possibile.
Ora scaldiamo una padella antiaderente e versiamoci un filo di olio evo, aggiungiamo lo scalogno tritato al coltello e lasciamo andare per qualche minuto. Subito dopo uniamo le zeste di arancia e lasciamo sfumare con un goccio di succo di arancia che abbiamo spremuto in precedenza, usando la stessa arancia dalla quale abbiamo ricavato le zeste.

Tutto è pronto per unire la platessa al nostro soffritto, lo facciamo con dolcezza per non rompere i filetti di pesce che sono delicati. Ricordiamoci sempre di usare una fiamma medio bassa.
Lasciamoli cuocere per qualche minuto, poi aggiungiamo i pomodori datterino che abbiamo tagliato in precedenza. Il rimanente succo di arancia per sfumare la cottura del pesce e una macinata di pepe se vi piace il contrasto. Proseguiamo la cottura per circa 5 o 6 minuti, in questo modo i filetti di platessa assorbiranno tutto il sapore delle zeste di arancia, mentre i pomodorini si caramellano con gli zuccheri del succo.
Spegniamo la fiamma ed impiattiamo con qualche fetta di arancia a guarnire il piatto.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

Send this to a friend