Polpette di vitella al forno

polpette-di-vitella-al-forno

Leggere perchè non sono fritte

Di polpette di vitella al forno ne mangerei una valanga, sono dei veri e propri bottoncini di carne leggeri e saporiti. Perfette da cucinare senza cattivi odori in cucina! Prova la mia ricetta.

DIFFICOLTÀ: facile
PREPARAZIONE: 20 min
COTTURA: media
COSTO: basso

INGREDIENTI

250 g macinato di vitella
50 g di prosciutto cotto
2 fette di pane in cassetta
1/2 bicchiere di latte
parmigiano grattugiato
1 uovo
prezzemolo
sale
noce moscata

POLPETTE DI VITELLA AL FORNO

PROCEDIMENTO

Le polpette di vitella al forno sono una valida alternativa a quelle fritte, soprattutto se amiamo mangiare spesso questo secondo piatto. Sono sicuramente più leggere di quelle al sugo e di quelle fritte, più sane nella loro cottura e più leggere. Se vi piace il genere vi consiglio di provare anche le polpette di tonno o le polpette di maiale in agrodolce.

Per questa preparazione possiamo usare un mini robot da cucina oppure il cutter di un frullatore ad immersione, in questo modo non ci sporcheremo le mani. Prima di iniziare accendiamo il forno statico a 180° per pre riscaldarlo. In una boule di vetro mettiamo le fette di pane in cassetta in ammollo nel latte per circa 30 minuti, possiamo utilizzare anche del pane fresco o avanzato. Nel frattempo usiamo un tagliere pulito e iniziamo a tagliare finemente il prosciutto cotto, lo sminuzziamo il più possibile per farlo amalgamare bene all’impasto delle polpette.

Strizziamo il pane dal latte e lo mettiamo in un’altra boule dove abbiamo messo il macinato di vitella. Aggiungiamo tutti gli ingredienti rimasti e regoliamo di sale. Per ultimo aggiungiamo la noce moscata, è una spezia che amo molto e la trovo perfetta in questa ricetta, darà un vero tocco alle polpette di vitella al forno.

Impastiamo tutti gli ingredienti con una forchetta e poi con le mani, appena raggiungiamo una buona consistenza dell’impasto, possiamo iniziare a preparare le polpette di carne. Prendiamo un po’ di macinato nel palmo della mano e iniziamo a dare la forma di una pallina. Non facciamo polpette tropo grosse o irregolari, perché impiegheranno più tempo a cuocere e sono scomode da gestire nei contenitori se avanzeranno.

Mettiamo le polpette in una pirofila e inforniamo a 180° per circa 30 minuti, senza aggiungere olio o altri condimenti. Possiamo anche approfittare per infornare due patatine come contorno!

SUGGERIMENTO

Le polpette di vitella al forno sono buone anche tiepide e perfette da conservare nei contenitori termici.

SEGUIMI SUI SOCIAL

noi single in cucina youtube

    Ultimo aggiornamento Amazon 2020-12-04 at 22:36

    Articoli consigliati