fbpx

Polpette di tonno

 In polpette, ricette, secondi facili, secondi piatti, secondi sfiziosi

Le polpette di tonno sono davvero facili da fare e danno anche molte soddisfazioni! Ideali per una cena sfiziosa, perfette per un’aperitivo con amici. Si possono gustare appena cotte ma anche fredde il giorno dopo. Un idea davvero versatile.

DIFFICOLTÀ:  facile
PREPARAZIONE: 
15 min
COTTURA: 
8 min
COSTO: 
basso

INGREDIENTI:

80 g di tonno (una scatola)
2 fette di pane in cassetta
latte q.b.
2 cucchiaini di prezzemolo
1 cucchiaio di parmigiano
1 uovo
pangrattato
300 ml di olio di semi di arachide
sale q.b.

POLPETTE DI TONNO

PROCEDIMENTO:

In un recipiente spezziamo del pane e lo bagniamo con del latte, facendo attenzione a non inzupparlo. Lo lasciamo in ammollo qualche minuto e poi lo strizziamo dolcemente dal latte in eccesso. A questo punto aggiungiamo la scatoletta di tonno sgocciolato dall’olio di conservazione, due cucchiaini di prezzemolo (va bene anche quello surgelato) e uno di parmigiano. Amalgamiamo gli ingredienti e uniamo solo il tuorlo di un uovo, tenendo l’albume da parte per la panatura.
L’impasto sarà morbido e per questo motivo incorporiamo tre cucchiaini di pangrattato. Se dovesse risultare ancora morbido ne aggiungiamo qualcuno in più.
Nel frattempo mettiamo l’olio di semi di arachide in una casseruola sul fuoco a temperatura medio/bassa, e lo lasciamo scaldare.
In una piccola ciotola battiamo a neve l’albume con un pizzico di sale, in un’altra disponiamo il pangrattato. Ora siamo pronti per formare le nostre polpette di tonno. Prendiamo una piccola quantità di impasto e la mettiamo sul palmo della nostra mano, mentre con l’altro ci aiutiamo a formare delle piccole palline. Ora passiamo la polpetta nell’albume e poi la facciamo rotolare nel pangrattato. Procediamo in questo modo fino a terminare l’impasto. È arrivato il momento di friggere le polpette di tonno. Assicuriamoci che l’olio sia arrivato a temperatura, e immergiamo dolcemente tre polpette per volta. Le lasciamo cuocere per circa 5/7 minuti rigirandole più volte.
Con una paletta ci aiutiamo per raccoglierle, le adagiamo su un piatto con della carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso. Continuiamo fino a esaurirle tutte. Terminata la frittura, lasciamo riposare qualche minuto le polpette di tonno prima di servirle.

SUGGERIMENTO:

Se vogliamo rendere più sfiziose le nostre polpette di tonno, sarà sufficiente inserire un cubetto di scamorza affumicata nel cuore della polpetta. Una volta fritta, il formaggio si squaglierà all’interno donando un irresistibile gusto!

polpette di tonno
polpette di tonno
polpette di tonno
polpette di tonno
polpette di tonno
polpette di tonno
polpette di tonno
polpette di tonno

QUALCOSA NON È CHIARO?

Se hai qualche dubbio sulla preparazione di questa ricetta,
puoi guardare il video per capire meglio tutti i passaggi.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search