fbpx

Come pulire il frigorifero: trucchi e consigli

 In blog, come fare, elettrodomestici, guide, pulire, tutorial

Il rientro dalle vacanze è sempre sintomo di stress, fra le molte attività necessarie bisogna anche ripristinare la cucina e la dispensa. Il frigorifero è uno dei punti cruciali, spesso ci dimentichiamo di svuotarlo e, al nostro rientro, ci regala sempre splendide sorprese.

cassetto frutta e verdura del frigorifero

Se abbiamo lasciato in funzione il frigorifero durante le vacanze, è bene porre molta attenzione al suo funzionamento al nostro rientro. In particolare verifichiamo se il suo servizio non ha subito nessun tipo di scollegamento dalla rete elettrica, non possiamo sapere se ci sono state anomalie in questo senso, ma possiamo verificare il suo interno.

In particolare controlliamo il freezer e analizziamo le scatole dei surgelati, se la confezione è ricoperta da uno strato di ghiaccio, significa che la catena del freddo è stata interrotta, quindi è meglio evitare di consumarli. Stessa cosa anche per la carne e le verdure che abbiamo congelato.

Nel frigorifero dobbiamo verificare l’integrità dei cibi che abbiamo lasciato al suo interno. Iniziamo subito eliminando tutte le confezioni aperte come il latte, barattoli di maionese, conserve di pomodoro, ketchup, burro, parmigiano in bustina, yogurt e succhi di frutta. Controlliamo anche che non ci siano muffe su salumi e formaggi, o nei vasetti di marmellata dove spesso si formano.

CONTROLLIAMO ACCURATAMENTE IL FRIGORIFERO

I barattoli di sottolio devono essere ben controllati, l’olio deve ricoprire tutto il contenuto e non deve presentare piccole macchioline ai bordi. In caso annusiamo il suo interno per verificare che l’olio non sia diventato rancido.

Nel cassetto in basso controlliamo la frutta e verdura per evitare che, pezzi avariati abbiano contaminato il resto, meglio non rischiare. Sullo sportello diamo uno sguardo anche alle bibite rimaste, controlliamo le date di scadenza di dadi da brodo, concentrato di pomodoro e tutto quello presente nei cassettini. Se sono rimaste delle uova, gettiamole via.

Come ultimo consiglio, controlliamo bene tutti gli alimenti in scatola presenti nel frigorifero. Verifichiamo con attenzione le date di scadenza impresse sui barattoli, spesso sono illeggibili, usiamo una piccola lente di ingrandimento e buttiamoli se sono scaduti.

Attenzione anche all’integrità delle confezioni come le classiche vaschette di affettati, wurstel, pancetta e prosciutto cotto a dadini, se risultano ammaccate o aperte non esitiamo a buttarle via.

prodotti-per-pulire

Conservare correttamente il cibo nel frigorifero richiede un minimo di attenzione, non è difficile, ma è meglio seguire poche e semplici regole. Ho scritto una guida su come usare correttamente il frigorifero e come conservare al suo interno, la potete leggere qui.

pulire-il-frigo

COME PULIRE IL FRIGORIFERO

Forza e coraggio! I cattivi odori riescono a contaminare gran parte del frigorifero, è importante pulire con intelligenza e seguire un piano ben preciso: eccolo.

Svuotiamo completamente il frigorifero e gettiamo via qualsiasi tipo di avanzo avariato o maleodorante.

Smontiamo tutti i ripiani di vetro o plastica, e laviamoli con acqua calda e sapone, poi lasciamoli asciugare.

Con un detergente a base di candeggina, lo possiamo fare da soli con un cucchiaio di candeggina in un litro di acqua, disinfettiamo le superfici interne.

Eliminiamo macchie e sporco strofinando con un panno in microfibra, evitiamo di usare spugnette abrasive che opacizzano e rovinano il rivestimento interno. Asciughiamo bene prima di rimettere i piani che abbiamo tolto.

ingredienti naturali per la pulizia del frigorifero

COME TOGLIERE I CATTIVI ODORI

Non servono prodotti costosi per eliminare i cattivi odori nel frigorifero, basta semplicemente del bicarbonato di sodio. Le sue qualità uccidono gli odori e lo rendono la soluzione perfetta.

Lo mettiamo in una ciotola e lo lasciamo riposare all’interno per circa 2 ore. Se il cattivo odore persiste, proviamo a cospargere il bicarbonato di sodio sui ripiani e a lasciarlo riposare per altre due ore. Poi ripuliamo tutto e ripristiniamo il frigorifero.

bicarbonato-e-limone

COME MANTENERE UN BUON ODORE

I limoni sono il rimedio migliore che ci sia e li possiamo usare per mantenere sempre pulito il nostro frigorifero. L’acido citrico è ottimo per rinfrescare l’interno del frigorifero e lo possiamo usare con molta facilità, basta immergere un batuffolo di cotone nel succo di un limone e pulire l’interno del frigorifero.

Questo donerà una piacevole fragranza ed eliminerà gli odori spiacevoli.
Possiamo anche tagliare alcune fettine e lasciarle su di un piattino nel frigorifero, il suo profumo sarà una piacevole sensazione ad ogni apertura di sportello.

interno del frigorifero

Conservare correttamente il cibo nel frigorifero richiede un minimo di attenzione, non è difficile, ma è meglio seguire poche e semplici regole. Ho scritto una guida su come usare correttamente il frigorifero e come conservare al suo interno, la potete leggere qui.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search