fbpx

Risotto alle mele

 In primi piatti, primi sfiziosi, ricette, riso risotti

Le mele sono il frutto più amato dagli italiani, ne produciamo una varietà infinita e amiamo mangiarle nei modi più diversi. Fra le tante ricette questa sposa il sapore dolce e acidulo in un risotto particolare che non mancherà di sorprenderci.

DIFFICOLTÀ:  media
PREPARAZIONE: 
15 min
COTTURA: 
20 min
COSTO: 
medio

INGREDIENTI:

120 g di riso carnaroli
1 mela media
1 scalogno
30 g di burro
400 ml di brodo
2 cucchiai di parmigiano
vino bianco q.b.
olio evo
sale e pepe q.b.

RISOTTO ALLE MELE

PROCEDIMENTO:

In una casseruola scaldiamo dell’olio extra vergine di oliva e uniamo uno scalogno finemente tritato, lasciamo cuocere a fiamma bassa per alcuni minuti.
Trascorso il tempo, aggiungiamo il riso e lo lasciamo tostare per qualche minuto, poi lo sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco.
Appena evaporato il vino, uniamo il brodo caldo che abbiamo preparato in precedenza, in questo caso consiglio del brodo vegetale.
Copriamo il riso con il brodo, e lasciamo cuocere a fiamma bassa. Controlliamo la cottura e aggiungiamo del brodo se vediamo che il riso si sta asciugando.
Tagliamo una mela a fette, poi a bastoncini e, infine, a cubetti di media grandezza.
Possiamo usare le mele che abbiamo in casa, oppure scegliere la qualità delle mele renette, che sono farinose e nel risotto sono perfette!
Ora scaldiamo una padella antiaderente sul fuoco e facciamo sciogliere del burro.
Uniamo le mele che abbiamo tagliato e le lasciamo caramellare con i burro.
Preferisco caramellare la mela a parte per avere proprio quel contrasto, fra il crunch della mela, e il morbido del risotto.
Se mettiamo la mela in cottura insieme al risotto, si lesserà… ed’è come non averla messa
Controlliamo il risotto per non farlo asciugare troppo, quindi manteniamolo morbido e cremoso.
Spegniamo la fiamma e aggiungiamo il burro a fine cottura per mantecarlo dolcemente. Aggiungiamo il parmigiano e proseguiamo la mantecatura.
Non appena raggiungiamo una buona cremosità, uniamo le mele che abbiamo cotto in precedenza.
Ora siamo pronti per impiattare! Qualche fettina di mela fresca per una piccola decorazione.

QUALCOSA NON È CHIARO?

Se hai qualche dubbio sulla preparazione di questa ricetta,
puoi guardare il video per capire meglio tutti i passaggi.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search