Mousse al gorgonzola

mousse al gorgonzola
mousse al gorgonzola

Una delle mousse più versatili, dai crostini alla pasta

DIFFICOLTÀ: facile
PREPARAZIONE: 10 min
COSTO: basso

INGREDIENTI

100 g di gorgonzola
100 g di mascarpone
1 cucchiaio di latte
noci

MOUSSE AL GORGONZOLA

PROCEDIMENTO

La mousse al gorgonzola è una preparazione veramente veloce. Per questa ricetta abbiamo bisogno di utlizzare un frullatore ad immersione. Nel bicchiere di un mixer inseriamo le noci e le tritiamo sino a raggiungere una media consistenza, senza arrivare a polverizzarle del tutto. A questo punto possiamo inserire il gorgonzola dolce tagliato grossolanamente e il mascarpone che abbiamo diluito in precedenza con un cucchiaio di latte. Questo serve a dare una consistenza cremosa alla nostra mousse, dato che il mascarpone è solitamente molto duro da lavorare. Chiudiamo il mixer e procediamo a frullare tutti gli ingredienti insieme.

Dopo qualche istante verifichiamo la consistenza della mousse  e, se dovesse essere troppo solida, aggiungiamo ancora del latte per aiutarla. La texture deve essere morbida e cremosa con una granella di noci in sottofondo che danno il piccolo piacere del crunch. La mousse al gorgonzola è ideale da spalmare sui crostini, sulle fette di pane oppure come condimento per un piatto di pasta. Si presta anche per diverse preparazioni e farciture insieme ad altri ingredienti, o come accompagno per la carne alla griglia.

SEGUIMI SUI SOCIAL

noi single in cucina youtube

Risotto al gorgonzola

risotto-al-gorgonzola
risotto-al-gorgonzola

RISOTTO AL GORGONZOLA

Il risotto al gorgonzola è uno dei primi piatti che preferisco da sempre. Il connubio con il gorgonzola regala una cremosità incredibile al risotto con un caratteristico sapore tipico di questo formaggio.

DIFFICOLTÀ: media
PREPARAZIONE: 10 min
COTTURA: 15 min
COSTO: basso

INGREDIENTI

100 g di riso carnaroli
50 g di gorgonzola
1/2 cipolla
parmigiano
1/2 dado per brodo
olio evo
sale e pepe q.b.

RISOTTO AL GORGONZOLA

PROCEDIMENTO

Il risotto al gorgonzola mi ricorda molti momenti della mia vita, a partire dall’infanzia dove ne andavo matto! Sul tagliere pulito tagliamo finemente la cipolla con un coltello affilato. Scaldiamo una padella antiaderente sul fuoco, o una padella per induzione, con dell’olio evo e aggiungiamo la cipolla a stufare a fuoco basso. Uniamo il riso carnaroli dopo qualche minuto e lo lasciamo tostare rigirandolo spesso per non farlo attaccare. Ora sfumiamo il riso con mezzo bicchiere di vino bianco fino a lasciarlo evaporare. In questa fase il riso assumerà i profumi della cipolla, dell’olio e del vino, è importante rimestare sempre. Ricopriamo il riso con del brodo vegetale o, in alternativa, dell’acqua calda con il dado e procediamo alla cottura con fiamma leggermente vivace.

Controlliamo la cottura e aggiungiamo il brodo man mano che serve, non lasciamo mai seccare il riso. Dopo circa 12 o 14 minuti, controlliamo il tempo sulla confezione del riso, la cottura sarà ultimata. A questo punto spegniamo la fiamma e aggiungiamo il gorgonzola tagliato a pezzi, mantechiamo bene usando il calore del riso. Uniamo un cucchiaino di parmigiano e una sbruffata di pepe come contrasto. La consistenza deve risultare morbida a cremosa. Impiattiamo il risotto al gorgonzola e lasciamolo riposare 3 minuti prima di servire.

SUGGERIMENTO

Nel caso in cui il risotto al gorgonzola dovesse risultare troppo asciutto, aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua calda e rimettiamo sul fuoco per pochissimi istanti in modo da ammorbidirlo.

SEGUIMI SUI SOCIAL

noi single in cucina youtube