tostapane
Tu sei qui:

TOSTAPANE: COME SCEGLIERLO

Il tostapane è un elettrodomestico fondamentale per la colazione di molti. Per sceglierlo al meglio, è importante considerare diversi fattori, come il numero di fette, le funzioni disponibili (come il riscaldamento dei croissant), la regolazione della temperatura e la facilità di pulizia. Inoltre, è possibile valutare il design e lo spazio occupato in cucina. Con una scelta oculata, potrai gustare deliziose fette di pane tostato ogni mattina.

Questi sono alcuni fra i migliori tostapane maggiormente venduti e con recensioni ottime da parte dei clienti.

Ultimo aggiornamento Amazon 2024-04-01 at 13:43

tostapane federico-grilli
Il tostapane è un investimento ideale: economico, duraturo e versatile. Per chi vive una vita frenetica, il pane in cassetta è un salvatore in dispensa. Un buon tostapane garantisce pane fragrante per accompagnare pasti veloci o gustosi toast da mangiare in tutta comodità. È un elemento essenziale nella mia cucina, offrendomi sempre pane caldo e pronto quando ne ho bisogno. È perfetto per stuzzichini e tartine per l’aperitivo, e con qualche salsa o un delizioso paté preparato con il frullatore ad immersione, è un’opzione perfetta per una colazione o uno spuntino veloce. Il tostapane soddisfa ogni desiderio culinario, sia per scaldare brioches o pizza avanzata, sia per utilizzare il pane fresco rimasto dal giorno prima.
 
Negli ultimi 30 anni, l’offerta di tostapane si è notevolmente ampliata, offrendo una vasta scelta di modelli e opzioni. Ora possiamo optare per tostapane con 2 o 4 fessure, che possono semplicemente riscaldare il pane o consentire di farcirlo a doppia fetta. I migliori tostapane sono anche rapidi e tostano il pane in modo uniforme su entrambi i lati, con fessure abbastanza ampie per preparare toast farciti, e sono facili da pulire. La varietà disponibile ci permette di trovare il tostapane perfetto per le nostre esigenze e gusti.
tostapane-singolo

In commercio ne esistono due tipi, quelli che scaldano solo il pane, cioè la fetta singola, e quelli che permettono di preparare il toast farcito con due fette di pane.

Il primo tipo è più piccolo di dimensione e meno ingombrante. In genere sono economici e non hanno funzioni particolari. Il loro uso è solo per scaldare il pane in cassetta una fetta alla volta, e non permettono di fare toast farciti. A seconda del tipo di apertura che hanno, possono essere utilizzati tipi di pane diversi fra loro, cioè con spessori diversi della fetta. In genere hanno un meccanismo di inserimento con un telaio meccanico all’interno che afferra la fetta e la porta in cottura, quando si abbassa la leva posta sul lato dell’apparecchio. Terminata questa fase la fetta scatta verso l’alto pronta per essere presa e servita.

tostapane-interno

Il secondo tipo ha 2 fessure e le pinze per i toast, è più ingombrante e costoso perché, tolti i modelli basici, spesso offre diverse funzionalità. Grazie all’apertura generosa, di solito oltre 3 cm, permette di scaldare anche il pane classico oltre a quello confezionato. È spesso dottato di diverse funzioni e, in alcuni casi, di piccoli accessori utili per poterlo sfruttare al massimo. Più sono larghe le fessure di inserimento delle pinze porta pane, migliori saranno i toast farciti da scaldare! Senza dimenticare la possibilità di usare ogni tipo di pane confezionato.

Di questo modello esiste anche la versione senza la pinza per inserire il toast in cottura. In pratica adotta lo stesso sistema meccanico del modello che scalda solo il pane. Questo sistema è sconveniente per i toast farciti perché spesso vengono espulsi in maniera poco pratica. Sono difficili da prendere quando caldi e sporcano l’apparecchio molto di più del sistema a pinza. Anche se più belli da vedere ed esporre sul banco della cucina, sono una vera tortura nella loro pulizia.

tostapane-kitchen-aid
A seconda del modello scelto, i tostapane possono offrire diverse funzioni aggiuntive oltre a quella di base. Alcuni modelli consentono di regolare la temperatura per ottenere il grado di tostatura desiderato. Altri sono dotati di funzioni di scongelamento per cibi come pizzette e waffle, o di mantenimento del calore per toast già pronti. Alcuni tostapane includono accessori come cestelli di metallo e griglie per scaldare brioches e altri alimenti. I modelli più avanzati e costosi possono anche avere un display digitale per monitorare la cottura e utilizzare le funzioni in modo più intuitivo. Tutti i tostapane sono dotati di un pratico vassoio raccogli briciole che facilita la pulizia e il mantenimento dell’apparecchio in ordine.
tostapane-verticale-philips
Il design è un altro degli aspetti che viene spesso preso in considerazione, a volte a scapito delle qualità tecniche. La voglia di esporlo sul proprio banco da lavoro è talmente forte che siamo disposti a passare molto più tempo a pulirlo che ad usarlo. Gli apparecchi di metallo sono veramente belli da vedere e lo rendono quasi una macchina volante, piena di leve e di manopole. Nessuno si sofferma a pensare alla fatica di pulirlo dopo ogni utilizzo, alla estrema facilità di lasciare le proprie impronte durante l’uso, e la grande facilità di sporcarsi nelle tante fessure di giunzione delle scocche in metallo. Io preferisco quelli in plastica, molto più facili da usare e da pulire e, anche se rimangono piccoli aloni, nessuno se ne accorge!
tostapane-philips

Quando si sceglie un tostapane, è importante considerare l’uso che se ne farà e valutare l’ingombro nel proprio spazio cucina. La larghezza delle fessure è un fattore da tenere in considerazione per garantire una tostatura uniforme e l’utilizzo di diverse tipologie di pane.

La qualità degli accessori e delle plastiche utilizzate è un altro elemento da verificare, in modo da evitare problemi di deterioramento causato dal calore.

Le finiture in acciaio o cromate possono richiedere più tempo per la pulizia, quindi è consigliabile optare per finiture lisce e semplici.

I comandi di controllo devono essere facili da utilizzare e ben visibili, posizionati in un’area sicura che non si riscaldi durante la cottura.

Il rivestimento esterno del tostapane deve mantenere una temperatura adeguata durante il funzionamento.

È importante ricordare che un design accattivante non garantisce necessariamente prestazioni eccellenti.

Un cavo elettrico lungo e robusto con una spina di tipo industriale può facilitare l’utilizzo del tostapane sulla tavola per la colazione o il pranzo.

Nella scelta di un tostapane, è fondamentale considerare l’uso previsto e l’ingombro nella propria cucina. La larghezza delle fessure, la qualità dei materiali, la facilità d’uso e la sicurezza sono tutti elementi da valutare attentamente. Optare per finiture pratiche, controlli intuitivi e cavi robusti può rendere l’esperienza di utilizzo più piacevole. Ricordate che l’aspetto estetico non deve essere l’unico criterio di scelta, ma è importante trovare un equilibrio tra funzionalità e design.

VUOI CONOSCERE I MIGLIORI PRODOTTI PER LA TUA CUCINA?

Stai pensando di acquistare un nuovo elettrodomestico o vuoi cambiarne uno vecchio? Scegli il meglio per te, nelle mie liste  Amazon troverai i prodotti migliori con un giusto rapporto qualità prezzo. Ho scelto brand affidabili, qualità dei materiali e praticità di funzionamento. Dai uno sguardo e lasciati ispirare.

SCOPRI LE OFFERTE SU AMAZON!

VOTA
[Voti: 0 Media: 0]

Ultimo aggiornamento Amazon 2024-04-22 at 20:43